Rimborso ritardo aereo Alitalia: come ottenerlo

Pubblicato da Rimborso Aereo il

rimborso ritardo aereo alitalia

Forse non sai che ottenere un rimborso ritardo aereo Alitalia è un tuo diritto previsto dall’art 6 del Regolamento 261/2004.

Il ritardo aereo prolungato, infatti, è uno dei casi più frequenti di disagi aerei e nonostante la Compagnia Alitalia si impegni ad offrire alta qualità nei suoi servizi, esiste comunque la possibilità che i voli possano subire dei ritardi.

Avere ciò che ti spetta – in questo caso un rimborso ritardo aereo Alitalia – è più facile di quello che pensi.

Abbiamo già aiutato tanti consumatori che ogni giorno, purtroppo, subiscono questo tipo di disagio. Come? Continua a leggere questo articolo per scoprire come puoi avvalerti del nostro supporto!

 

 

I diritti del passeggero e il rimborso ritardo aereo Alitalia

La normativa europea – il Regolamento 261/2004 – che regola i disagi aerei prevede alcune tutele in caso di ritardo prolungato del volo.

Il passeggero ha diritto all’assistenza se l’aereo ritarda di almeno:

  • 2 ore, per i voli intracomunitari ed extracomunitari che percorrono una distanza pari o inferiore a 1500 km;
  • 3 ore, per i voli intracomunitari che percorrono una distanza maggiore di 3500 km e quelli che percorrono distanze comprese tra 1500 e 3500 km;
  • 4 ore, per i voli che percorrono distanze maggiori di 3500 km, fuori dell’Unione Europea.

Inoltre, egli potrà ottenere una compensazione pecuniaria se ha raggiunto la sua destinazione finale con un ritardo di almeno 3 ore, rispetto all’orario previsto.

La compensazione pecuniaria è calcolata in base alla tratta e alla distanza del volo. Essa ammonta a:

  • 250,00 euro, per tratte intracomunitarie con distanze inferiori o pari a 1500 km;
  • 400,00 euro, per tratte intracomunitarie con distanze superiori 1500 km;
  • 250,00 euro, per tratte extracomunitarie con distanze inferiori o pari a 1500 km;
  • 400,00 euro, per tratte extracomunitarie con distanze comprese tra 1500 km e 3500 km;
  • 600,00 euro, per tratte extracomunitarie con distanze superiori 3500 km.

Se il ritardo è pari o superiore a 5 ore puoi anche rinunciarvi e, senza pagare penali, puoi ottenere il rimborso ritardo aereo Alitalia, del prezzo del biglietto, per non aver effettuato il viaggio.

 

Rimborso ritardo aereo Alitalia: perdita della coincidenza

Se per colpa di un ritardo aereo, non sei arrivato in tempo per imbarcarti nel volo successivo, previsto dal tuo contratto di viaggio ed effettuato dalla stessa Compagnia, allora hai il diritto di ottenere un rimborso per ritardo aereo Alitalia.

Vediamo nel dettaglio cosa puoi scegliere:

  • l’assistenza adeguata al tempo di attesa;
  • un volo alternativo per imbarcarti prima possibile;
  • il rimborso del prezzo del biglietto ed un volo per tornare all’aeroporto di partenza.

 

Quando hai diritto al risarcimento per danni da ritardo aereo?

I danni diretti che il passeggero subisce per colpa di un ritardo aereo, saranno risarciti fino ad un massimo di 4.150 DSP (Diritti Speciali di Prelievo), che corrispondono a poco più di 5.050 euro.

Il risarcimento può essere richiesto, però, alle Compagnie aeree registrate in Paesi che aderiscono alla Convenzione di Montreal.

Il risarcimento non è previsto se, però, la Compagnia dimostra di aver adottato tutte le misure necessarie per evitare il ritardo, o di essere stato impossibilitato a farlo.

 

Cosa fare per richiedere il rimborso ritardo aereo Alitalia

In seguito ad una valutazione, avrai assistenza completa e gratuita in grado di farti avere il 100% del rimborso che ti spetta per legge.

Ecco cosa devi fare:

  • Scarica il modulo di rimborso;
  • Compilalo, apponendo data e firma;
  • Invialo al tuo Gestore, secondo una delle modalità indicate all’interno;
  • Scansionalo e inviane una copia su rimborsoaereo@unionedeiconsumatori.it.

Per ulteriori informazioni inviaci un messaggio attraverso il nostro form di contatto o all’email rimborsoaereo@unionedeiconsumatori.it.

Sarai ricontattato in pochissimo tempo da un nostro consulente che ti dirà cosa fare!

Sarai ricontattato in breve tempo da un nostro consulente.

Dunque, se ritieni di avere diritto ad un rimborso ritardo aereo Alitalia non esitare a contattarci!

 

Vota questo contenuto
[Totale: 9 Average: 5]

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi