Reclami Volotea: come inviarli e ottenere fino a 600 euro!

Hai subìto un disagio e vuoi sapere come fare un reclamo Volotea per ottenere un rimborso fino a 600,00 €?

La compagnia non vuole offrirti alcun risarcimento anche se ne hai diritto?

Rimborso Aereo può aiutarti: ti faremo ottenere facilmente il 100% di quanto ti è dovuto, senza dover affrontare alcun costo.

📝 RECLAMA SUBITO

 

 

Come inviare i reclami Volotea

Il Regolamento europeo tutela tutti i viaggiatori che sono costretti a stravolgere i loro piani di viaggio a causa di disagi come un rritardo oltre le 3 ore all’arrivo, una cancellazione, una overbooking o dei problemi con i bagagli.

Ecco perchè in questi casi è fondamentale fare reclamo Volotea, che ti permetterà di ottenere un risarcimento di:

  • 250,00 euro, per tratte inferiori a 1500 km
  • 400,00 euro, per tratte comprese tra 1501 km e 3500 km
  • 600,00 euro, per tratte superiori a 3500 km

Se il problema riguarda i bagagli (smarrimento o danneggiamento), sono previsti fino a 1000 DSP (circa 1200 euro), con risarcimento corrispondente al valore del bagaglio smarrito e dei beni ivi contenuti.

Il reclamo Volotea, è possibile farlo compilando l’apposito modulo sul sito ufficiale.

Pur tuttavia, inviare in modo autonomo dei reclami Volotea può comportare difficoltà nella gestione del reclamo, tempi di attesa lunghi e poca certezza di ottenere la compensazione.

Ecco perchè, affidarsi al team di professionisti di Rimborso Aereo sarà fondamentale!

Gestiremo la tua pratica fino a farti ottenere ciò che ti spetta, senza spese a tuo carico e non trattenendo alcuna percentuale sulla somma a te dovuta

📝 RECLAMA SUBITO

 

Cosa serve per fare un reclamo Volotea

Per ottenere i rimborsi e/o risarcimenti quando il tuo volo è stato cancellato, ha subito un ritardo, un overbooking o hai avuto dei problemi con i bagagli, dovrai effettuare un reclamo Volotea.

Ma è pur vero che per ottenerli sarà necessario che tu:

  • possieda un biglietto aereo valido o una prenotazione valida
  • sia in possesso del biglietto o della carta d’imbarco
  • ti sia presentato al check-in entro i tempi indicati dalla Compagnia o dall’agenzia di viaggio (solitamente 45 minuti prima dell’orario di partenza)
  • possieda eventuali scontrini e fatture dei beni di prima necessità acquistati che possano dimostrare il danno che ti è stato arrecato

 

Cosa faremo per te

Ricevuto il tuo reclamo Volotea, i nostri avvocati valuteranno gratuitamente il tuo caso!

Riceverai costantemente il nostro supporto e gli tutti gli aggiornamenti sullo stato della tua richiesta di rimborso.

Ti assisteremo gratuitamente, sia in ambito stragiudiziale che in un’eventuale fase giudiziale senza impegno e costi a tuo carico.

Ti faremo ottenere il 100% del risarcimento previsto per il disagio subito!

Cosa aspetti ancora?

📝 RECLAMA SUBITO


per saperne di piu

 

A chi NON spettano le tutele dopo dei reclami Volotea

Se la Compagnia dimostra che il disagio subìto è da imputare alle cosiddette “circostanze eccezionali” (condizioni meteorologiche sfavorevoli, carenze improvvise nella sicurezza del volo, scioperi, pericoli di attacchi terroristici, pandemie, ecc.), non può essere considerata responsabile e dunque non è tenuta a corrispondere alcun rimborso o indennizzo.

Il passeggero, dunque, non potrà inoltrare un reclamo Volotea se la Compagnia dimostra di aver adottato tutte le misure necessarie per evitare il disservizio aereo arrecatogli.

Inoltre, le tutele non sono applicabili se i passeggeri:

  • viaggiano gratuitamente o con tariffa ridotta non accessibile al pubblico, direttamente o indirettamente
  • non venogno imbarcati per motivi di salute o di sicurezza
  • sono in possesso di documenti di viaggio non validi

Infine sono spettano per tutti i voli effettuati da Compagnie non comunitarie, in partenza da Paesi non comunitari che arrivano in un Paese comunitario.

 

Ritardo

Se sei arrivato a destinazione con un ritardo di almeno 3 ore, puoi ottenere un indennizzo economico a 250 a 600 euro.

Per un volo in ritardo superiore a 5 ore, oltre all’indennizzo che ti è dovuto, puoi decidere di rinunciare al volo e richiedere il rimborso del prezzo biglietto e per la tratta non goduta.

Se il tuo biglietto prevedeva più tratte e tu hai perso la coincidenza per via del ritardo, puoi scegliere tra:

  • un volo alternativo verso la tua destinazione finale prima possibile
  • il rimborso del prezzo pieno del biglietto e, di conseguenza, un volo di ritorno verso il punto di partenza iniziale

 

Cancellazione del volo e overbooking

In caso di cancellazione e overbooking, la compagnia ti deve fornire assistenza in aeroporto e avrai la possibilità di scegliere tra:

  • imbarco su un volo alternativo che parta prima possibile, in base alla programmazione della Compagnia
  • imbarco su un volo alternativo in una data diversa, congeniale al passeggero
  • un rimborso del prezzo del biglietto per la parte di viaggio che non hai effettuato

Inoltre, a seguito di reclamo Volotea, avrai diritto a un indennizzo economico che varia da 250,00 a 600 euro.

Se, però, ti viene offerto un volo alternativo e la comunicazione avviene nei tempi previsti dalla legge, secondo la tabella che segue, non avrai diritto ad ottenere alcun indennizzo.

In particolare, la comunicazione deve avvenire:

  • da 7 a 14 giorni prima: in questo caso, la partenza del nuovo volo non dovrà avvenire più di 2 ore prima dalla partenza programmata e l’arrivo non dovrà superare le 4 ore di ritardo, rispetto all’arrivo previsto
  • meno di 7 giorni prima: in quest’altro caso, la partenza del nuovo volo non dovrà avvenire più di 1 ora prima della partenza programmata e l’arrivo non dovrà superare le 2 ore di ritardo, rispetto all’arrivo previsto

 

Bagagli smarriti, consegnati in ritardo o danneggiati

Se per colpa della Compagnia aerea, il tuo bagaglio viene smarrito, danneggiato/manomesso o consegnato in ritardo, godrai di un risarcimento.

Il bagaglio verrà considerato smarrito se, passati 21 giorni dalla compilazione del PIR (Property Irregularity Report), non si avranno notizie circa il suo ritrovamento. Da questo momento si potrà fare richiesta per avviare la pratica di risarcimento.

Se, al contrario, il bagaglio viene ritrovato entro 21 giorni, si potrà avviare la richiesta di rimborso delle spese sostenute in mancanza dei propri effetti personali.

Il tuo bagaglio invece  è stato danneggiato? Entro 7 giorni dalla compilazione del PIR potrai avviare la richiesta di risarcimento.

In questi casi il risarcimento previsto è fino a 1000 DSP (circa 1200 euro), corrispondente al valore del bagaglio smarrito e dei beni ivi contenuti.

In tutti i casi è fondamentale fare dei reclami Volotea per ottenere quanto ti spetta!

 

 

Vota questo contenuto
[Totale: 18 Average: 4.7]