Rimborso volo Air Italy: ottenerlo è un tuo diritto

Pubblicato da RimborsoAereo il

rimborso volo air italy

Se hai necessità di richiedere un rimborso volo Air Italy, sei nel posto giusto!

Con noi otterrai: 

  • la valutazione gratuita del caso;
  • il rimborso del biglietto;
  • il 100% del risarcimento ottenuto (fino a 600 €);
  • l’assistenza stragiudiziale gratuita;
  • nessun costo a tuo carico per l’eventuale causa.

È più semplice di quello che credi, soprattutto perché puoi affidarti ai nostri esperti che studieranno il tuo caso e ti seguiranno per tutto l’intero procedimento di rimborso.

Capita spesso, infatti, che i consumatori siano costretti a rinunciare ai propri diritti perché non sanno esattamente cosa devono fare.

Vediamo subito come fare per ottenere il tuo rimborso e, se vuoi approfondire l’argomento, puoi leggere nei paragrafi successivi cosa prevede la normativa al riguardo. 

 

 

Cosa prevede la normativa

Il Regolamento 261/2004/CE prevede che tutti i passeggeri che subiscono dei disservizi da parte della Compagnia aerea, hanno diritto ad essere risarciti con un rimborso che va dai 250,00 € ai 600,00 €.

I casi in cui è possibile ottenere un rimborso volo Air Italy sono quelli di:

 

Rimborso volo Air Italy per un ritardo del volo

Quando il passeggero subisce un disagio, per via della ritardata partenza del suo aereo, avrà diritto ad un’adeguata assistenza e ad un rimborso calcolato sulla base del ritardo e della lunghezza della tratta prevista.

Per un ritardo maggiore di 5 ore, il passeggero potrà rinunciare al viaggio e verrà così informato dalla Compagnia circa il rimborso che gli spetta.

 

Rimborso volo Air Italy per cancellazione del volo

In caso di cancellazione del volo la Compagnia deve garantire al passeggero la giusta assistenza che prevede:

  • pasti e bevande;
  • una sistemazione in albergo;
  • una navetta che lo porti dall’aeroporto all’albergo e viceversa;
  • chiamate via fax o e mail.

Nel caso di volo cancellato il passeggero potrà scegliere tra:

  • il rimborso del prezzo del biglietto, per la parte di viaggio che non hai effettuato;
  • un imbarcarsi su un volo alternativo prima possibile;
  • un imbarco su un volo alternativo con data diversa da quella precedentemente programmata.

Il risarcimento, invece, varia in base alla lunghezza e alla destinazione prevista dal volo cancellato.

In particolare, sono previsti:

  • 250,00 euro, per tratte aeree intracomunitarie e distanze pari o inferiori a 1500 km;
  • 400,00 euro, per tratte aeree intracomunitarie e distanze superiori a 1500 km, sono previsti;
  • 250,00 euro, per tratte aeree extracomunitarie e distanze pari o inferiori a 1500 km;
  • 400,00 euro, per tratte aeree extracomunitarie comprese tra 1500 km e 3500 km;
  • 600,00 euro, per tratte aeree extracomunitarie superiori a 3500 km.

 

Rimborso volo Air Italy per overbooking aereo

Per overbooking (o negato imbarco) si intende il caso in cui il passeggero, arrivato in aeroporto, scopre che non sarà imbarcato perché la Compagnia ha venduto più biglietti rispetto ai posti realmente disponibili sul volo.

Ovviamente, la Compagnia dovrà proporre delle alternative, ma nel caso in cui il passeggero rinunci completamente al volo avrà diritto ad un rimborso che potrà ammontare fino a 600 euro, in base alla lunghezza della tratta.

 

Rimborso volo Air Italy per bagaglio danneggiato o smarrito

Se il bagaglio verrà consegnato al proprietario entro 21 giorni dalla data del volo, si è di fronte ad un caso di ritardata consegna del bagaglio; altrimenti, passati i 21 giorni, il bagaglio è da considerarsi ufficialmente smarrito.

In questi due casi, e nel caso in cui il bagaglio venga danneggiato durante il volo, il consumatore potrà richiedere un rimborso per i danni che ha subito.

 

Rimborso volo Air Italy per sistemazione in classe inferiore

Nel caso in cui il passeggero venga sistemato in una classe inferiore da quella prenotata, la normativa prevede che la Compagnia aerea debba corrispondere un rimborso.

Il rimborso sarà pari ad una percentuale del prezzo del biglietto, calcolata in proporzione alla distanza prevista per il volo aereo.

In particolare rimborserà il:

  • 30% per le tratte pari o inferiori a 1500 km;
  • 50% per le tratte comprese tra 1500 km 3500 km;
  • 75% per le tratte superiori a 3500 km.

 

Come ottenere un facilmente ciò che ti spetta!

Se rientri in uno dei casi elencati nel precedente paragrafo e, soprattutto, se desideri che i tuoi diritti non siano calpestati, rivolgiti a noi!

Previa valutazione, ti offriremo un’assistenza completa e gratuita, in grado farti ottenere il 100% del rimborso che ti spetta per legge.

Dovrai soltanto:

  • Scaricare il modulo di rimborso;
  • Compilarlo, apponendo data e firma;
  • Inviarlo al tuo Gestore, secondo una delle modalità indicate all’interno;
  • Scansionarlo e inviarne una copia su rimborsoaereo@unionedeiconsumatori.it.

Sarai ricontattato al più presto da un nostro consulente.

 

Se l’articolo ti è piaciuto e hai trovato le informazioni che cercavi, continua a seguirci e metti un like alla nostra pagina!

Vota questo contenuto
[Totale: 160 Average: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi