Rimborso biglietto aereo per malattia o lutto: come richiederlo

Cerchi come ottenere un rimborso biglietto aereo per malattia?

Hai annullato un volo in seguito a un incidente o per la morte di una persona cara?

Noi di Rimborso Aereo possiamo aiutarti: richiedi il nostro supporto totalmente gratuito.

📝 CONTATTACI SUBITO

 

 

Il rimborso biglietto aereo per malattia

L’art. 945 del codice di navigazione prevede che il passeggero impossibilitato ad imbarcarsi  sul volo prenotato per motivi di salute (gravi e dimostrabili, che rendano impossibile il trasporto aereo) ha diritto, senza alcuna eccezione, al rimborso biglietto aereo per motivi di salute.

Di detto rimborso ne avrĂ  diritto anche nel caso di un lutto riferito a parenti di primo grado.

Quindi, il passeggero costretto ad annullare un contratto di viaggio per gravi motivi -i cosiddetti “fatti sopraggiunti, non imputabili”-  può ottenere un rimborso di tutte le somme che ha versato.

I suddetti fatti, sono le circostanze impreviste ed imprevedibili che impediscono la partenza sia al passeggero, che alle persone terze a lui vicine:

  • un’improvvisa malattia
  • un ricovero ospedaliero
  • un incidente
  • il lutto di un congiunto
  • un qualsiasi evento grave avvenuto in seguito alla prenotazione del viaggio

Secondo la normativa, dunque, il passeggero che si vede costretto a recedere da un contratto di viaggio, può ricevere un rimborso volo per malattia, senza eccezioni.

È obbligo della Compagnia, rimborsare il passeggero dell’intero costo del biglietto da lui pagato, anche nel caso in cui non vi sia un’assicurazione

 

Quali documenti servono

Chi vuole esercitare il diritto al rimborso volo per motivi di salute deve, necessariamente, disporre della documentazione utile a provare il grave evento che gli ha impedito di imbarcarsi sul volo acquistato.

Per richiedere il rimborso biglietto aereo per malattia, la documentazione da presentare alla Compagnia aerea o all’agenzia di viaggio (tramite PEC o raccomandata A/R) ĂŠ:

  • un certificato medico dove sono riportati i motivi che hanno portato alla rinuncia del volo
  • una denuncia di sinistro
  • un’attestazione di decesso
  • prenotazione
  • carta d’identitĂ  e codice fiscale

Come ottenere il rimborso volo per motivi di salute

Sei stato costretto a rinunciare al tuo volo per motivi di salute? Ti è stato detto che non hai diritto a ottenere un rimborso biglietto aereo per malattia?

Rimborso Aereo può aiutarti!

Raccontaci del tuo volo annullato per malattia e i nostri avvocati si occuperanno gratuitamente di risolvere il tuo problema.

Ti faremo ottenere il 100% del rimborso che ti spetta, senza alcun costo a tuo carico.

📝 CONTATTACI SUBITO

Vota questo contenuto
[Totale: 24 Average: 3.6]

10 commenti su “Rimborso biglietto aereo per malattia o lutto: come richiederlo”

  1. Buonasera, una domanda, nel caso di lutto improvviso, se vi un’urgenza di prendere un volo, sapete se ci sono delle tariffe speciali, o se qualche compagnia offre dei prezzi vantaggiosi in caso di lutto come servizio?

    Grazie

    Rispondi
  2. Nel caso del decesso di un parente di 1 grado la compagnia aerea (in questo caso Alitalia) deve rimborsare il biglietto del solo passeggero imparentato con la persona deceduta oppure di tutti i passeggeri presenti nella stessa prenotazione?
    Grazie

    Rispondi
  3. C’è possibilità di avere un rimborso aereo a causa della situazione attuale di epidemia da Coronavirus?

    Rispondi
  4. In caso di cambiamenti della situazione di sicurezza legati al Covid, sopraggiunti dopo la prenotazione,
    in particolare la possibilitĂ  di essere bloccati la a causa di un eventuale tampone positivo, cosa non prevista dalle norme nazionali ed internazionali ma legati alla discrezionalitĂ  dell’aeroporto, è possibile avere il rimborso?

    Rispondi
  5. Salve ho chiesto rimborso wizz air per decesso di un famigliare(fratello) e mi hanno risposto che avendo cancellato il volo il giorno prima del volo mi hanno addebitato una penale e quindi non posso rimborsarmi. Posso fare qualcosa?grazie

    Rispondi

Lascia un commento