Danno da ritardo aereo: cosa fare per essere risarciti

Pubblicato da RimborsoAereo il

Danno da ritardo aereo

Se il vostro volo è partito con un ritardo consistente rispetto all’orario previsto, e per questo motivo avete subito un danno da ritardo aereo, la Compagnia aerea è tenuta a risarcirvi.

Tutti i passeggeri che arrivano in aeroporto, certo non si aspettano di dover aspettare ore ed ore senza sapere quando potranno partire, iniziando così il loro viaggio di piacere o di lavoro.

La Normativa europea, fortunatamente, stabilisce delle tutele a difesa dei diritti dei passeggeri che subìscono un disservizio aereo che li costringe a modificare i loro piani di viaggio.

Qui di seguito vi spieghiamo a cosa avete diritto nel caso in cui il vostro volo in ritardo sia il motivo per il quale subìte dei danni.

 

 

Danno da ritardo aereo: la tutela dei passeggeri

I passeggeri che sono stati costretti ad attendere in aeroporto svariate ore, subendo così non solo un disagio personale ma anche un danno da ritardo aereo di tipo economico, hanno diritto – oltre al risarcimento – all’immediata assistenza.

Questa, infatti, è prevista se il ritardo è di almeno:

  • 2 ore e la distanza del volo è inferiore o pari ai 1500 Km;
  • 3 ore e la distanza del volo è compresa tra 1500 e 3500 Km superiori, o superiore a 3500 Km;
  • 4 ore e la distanza del volo è superiore a 3500 km, per voli extracomunitari (ossia al di fuori dell’Unione Europea).

La Compagnia aerea, considerata responsabile del disservizio, deve quindi garantirvi:

  • pasti e bevande;
  • una sistemazione in albergo, se necessario;
  • il trasferimento dall’aeroporto alla sistemazione e viceversa
  • due chiamate o messaggi via telex, fax o e-mail;

Se, invece, cui il volo ritarda di almeno 5 ore, i passeggeri potete rinunciare al volo e non pagare alcuna penale.

Rinunciando al volo avrai, inoltre, il diritto di ottenere un rimborso del prezzo del biglietto per la parte del viaggio non hai effettuato.

 

Danno da ritardo aereo: quando puoi avere la compensazione pecuniaria?

In alcuni casi potrai avere diritto alla compensazione pecuniaria prevista dalla Corte di Giustizia del 29 novembre 2009.

Questa ha, infatti, stabilito passeggeri hanno il diritto di ottenere una compensazione pecuniaria se raggiungono la loro destinazione finale con un ritardo pari o superiore a 3 ore rispetto all’orario di arrivo programmato.

La compensazione non ti sarà corrisposta se la Compagnia dimostra che il volo in ritardo si è verificato per via di “circostanze eccezionali”, ossia condizioni meteo sfavorevoli, improvvise carenze nella sicurezza del volo, scioperi o pericoli di attacchi terroristici.

 

Cos’è il danno da ritardo aereo?

Un ritardo aereo può essere la causa per il quale il passeggero subìsce dei danni diretti.

Per chi non ne ha mai sentito parlare, i danni diretti sono quelli “prevedibili come normali effetti dell’inadempimento o dell’illecito della Compagnia aerea”.

La normativa prevede che in caso di danno da ritardo aereo il risarcimento dovuto al passeggero può arrivare fino a 4.150 DSP (Diritti Speciali di Prelievo), che corrispondono a poco più di 5.050 euro.

È importante sapere, però, che il risarcimento per i danni da ritardo aereo può essere richiesto solo alle Compagnie che fanno parte di un Paesi che aderisce alla Convenzione di Montreal.

Come per altri casi di disservizi aerei, il passeggero non potrà ricevere un risarcimento se la Compagnia dimostra di aver adottato le misure necessarie, o di esserne stato impossibilitato, per evitare il ritardo del volo.

 

Danno da ritardo per la perdita della coincidenza del volo

Il ritardo del volo ha causato la perdita della coincidenza prevista dal vostro contratto di viaggio?

Anche in questo caso la Compagnia deve fornirvi, innanzitutto, un’adeguata assistenza, relativa ai tempi di attesa subìti.

Inoltre, potrete scegliere se:

  • imbarcarvi su un volo alternativo che parta prima possibile;
  • ricevere il rimborso del prezzo del biglietto relativo alla parte di viaggio non effettuata.

 

Danno da ritardo aereo? Rivolgiti a noi!

Ottenere il risarcimento da danno da ritardo aereo che vi spetta è facilissimo perché – con il nostro supporto – avrete:

  • una valutazione gratuita del tuo caso;
  • l’assistenza stragiudiziale gratuita;
  • il 100% del rimborso o del risarcimento che ti spetta per il disservizio aereo subìto.
  • nessun costo a tuo carico per l’eventuale causa legale.

Per vedere riconosciuto il vostro diritto di ottenere un risarcimento per danno da ritardo aereo dovrete soltanto:

  • Scaricare il modulo di reclamo relativo al tuo caso;
  • Compilarlo in tutte le sue parti, apponendo data e firma;
  • Scansionarlo e inviarlo, insieme ai tuoi documenti (carta d’imbarco, eventuali spese sostenute, carta identità, eventuali comunicazioni del Vettore), a rimborsoaereo@unionedeiconsumatori.it.

Un nostro consulente vi ricontatterà al più presto!

Avete subito anche voi un danno da ritardo aereo? Rivolgetevi a noi per ottenere il rimborso ed il risarcimento che vi spettano!

Mettete like alla nostra pagina facebook per rimanere sempre aggiornati sui vostri diritti di viaggiatori!

 

Vota questo contenuto
[Totale: 3 Average: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi