Ritardo volo Easyjet: richiedi il rimborso

Se hai viaggiato con Easyjet ma sei arrivato in ritardo a destinazione per colpa della Compagnia, non preoccuparti perché la legge prevede che tu abbia diritto a ricevere un rimborso per il ritardo volo Easyjet che hai subìto.

Con il nostro supporto ti sarà facile ottenere ciò che ti spetta. Vediamo come.

 

 

Cosa stabilisce la norma per il ritardo volo Easyjet?

Le tutele previste dall’articolo 6 del Regolamento 261/2004, sono applicabili a tutti i voli di linea, charter e low cost:

  • in partenza da un aeroporto comunitario,
  • o da un aeroporto che si trova in un Paese non comunitario che ha come destinazione un Paese comunitario; nel caso in cui la Compagnia sia comunitaria e che non debba applicare la normativa locale.

Non saranno, invece, applicate le tutele:

  • ai voli svolti da Compagnie non comunitarie, in partenza da Paesi non comunitari e con destinazione un Paese dell’Unione Europea.

 

Quando è prevista l’assistenza in caso di ritardo volo Easyjet

Per il ritardo volo Easyjet è prevista la giusta assistenza, in relazione ai tempi di attesa e alla distanza percorsa dal volo.

In particolare ti è dovuta se la distanza è:

  • inferiore o pari ai 1500 Km e il volo ritarda di almeno 2 ore;
  • compresa tra 1500 e 3500 Km superiori, o superiore a 3500 Km, e il volo ritarda di almeno 3 ore;
  • superiore a 3500 km, al di fuori dell’Unione Europea, e il volo ritarda di almeno 4 ore.

L’assistenza prevede quindi:

  • pasti e bevande;
  • una sistemazione in caso siano previsti uno o più pernottamenti;
  • il trasferimento dall’aeroporto alla sistemazione per la notte e viceversa
  • due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o e mail.

 

Quando si ottiene il rimborso per ritardo volo Easyjet

Se il tuo volo Easyjet subisce un ritardo pari o superiore a 3 ore, puoi ottenere una compensazione pecuniaria.

In particolare, la compensazione pecuniaria per le tratte comunitarie è di:

  • 250,00 euro per le tratte inferiori o pari a 1500 km;
  • 400,00 euro per le tratte superiori a 1500 km.

Invece, per le tratte extracomunitarie la somma dovuta è di per distanze:

  • 250,00 euro per una distanza pari o inferiore a 1500 km;
  • 400,00 euro per una distanza compresa tra 1500 e 3500 km
  • 600,00 euro per una distanza superiore a 3500 km.

Dalla Normativa emerge che, se sei di fronte ad un ritardo volo Easyjet di almeno 5 ore, potrai rinunciare al volo senza dover pagare alcuna penale.

Così facendo otterrai il rimborso del prezzo del biglietto per la parte del viaggio che non hai effettuato per colpa della Compagnia.

 

Cosa succede in caso di perdita della coincidenza

Inoltre, se hai un contratto di trasporto che prevede più tratte, operate dallo stesso vettore aereo e, per colpa del ritardo volo Easyjet, hai perso il volo di coincidenza, potrai scegliere:

  • l’assistenza prevista in questi casi;
  • un volo alternativo verso la destinazione finale, imbarcandoti prima possibile;
  • il rimborso del prezzo del biglietto ed un volo per ritornare all’aeroporto di partenza.

 

Come richiedere rimborso per Ritardo volo Easyjet

Richiedere il nostro aiuto è semplicissimo, segui le istruzioni:

  • Scarica il modulo di rimborso relativo al tuo caso;
  • Compilalo in tutte le sue parti, apponendo data e firma;
  • Scansionalo e invialo, insieme ai tuoi documenti (carta d’imbarco, eventuali spese sostenute, carta identità, eventuali comunicazioni del Vettore), a: rimborsoaereo@unionedeiconsumatori.it.

Per ulteriori informazioni in merito al ritardo volo Easyjet, inviaci un messaggio attraverso il nostro form di contatto o all’email rimborsoaereo@unionedeiconsumatori.it.

Sarai ricontattato in breve tempo da un nostro consulente.

Se il contenuto di questo articolo ti è stato utile, metti like alla nostra pagina Facebook e continua a seguirci!

 

Vota questo contenuto
[Totale: 22 Average: 4.9]

Lascia un commento